4 Flares 4 Flares ×

Domande più frequenti sul Decreto Bersani per chi deve assicurare una moto

Ciao a tutti dalla Redazione,
abbiamo raccolto le domande più frequenti di tutti voi ed abbiamo chiesto all’assicurazione Assor di rispondere alle vostre domande.
Ringraziamo quindi l’assicurazione Assor ed il suo staff e speriamo che troviate utile questa mini guida sul decreto bersani e le assicurazioni moto.

1) Possiedo solo una moto, posso assicurarla sfruttando la classe di merito di mio padre? (grazie al decreto Bersani)

Con il decreto Bersani si può utilizzare la classe di merito di un familiare, purchè le persone beneficiarie compaiano nello stato di famiglia.
Attenzione, il decreto Bersani si può utilizzare solo in caso di acquisto di una nuova moto oppure un nuovo acquisto di un veicolo usato (il veicolo che si intende assicurare non deve avere alcuna storia assicurativa, ossia deve essere la prima volta che viene assicurato).

2) Sono assicurato con un auto a classe 1, la posso applicare anche alla moto con la legge bersani?

Il decreto Bersani si può applicare solo sulla stessa categoria di veicolo, di conseguenza non è possibile usufrurie della classe CU dell’auto per assicurare la moto e viceversa. (In sintesi: una moto
beneficia della classe di merito di quella di un’altra moto).

3) Con la legge Bersani se assicuro una nuova moto intestata a me posso prendere la classe di merito della moto di mio padre,ma anche se mio padre non ha piu la moto attualmente?

Si può utilizzare la classe di merito di un familiare, purché lo stesso compaiono nello stato di famiglia e che il contratto (dal quale rileviamo la classe di merito) sia in essere, ovvero sia attivo. Non si
possono utilizzare contratti relativi a moto rubate o vendute.

4) Posso utilizzare la classe di merito di mio fratello grazie alla legge Bersani?

In base al decreto Bersani, se tu o un tuo familiare possedete un motoveicolo già assicurato, postresti assicurare il nuovo veicolo con la stessa classe CU (Bonus Malus) maturata dall’altro veicolo. Le condizioni necessarie per usufruire della classe agevolata sono:

- Il veicolo deve essere di prima immatricolazione oppure un nuovo acquisto di un veicolo usato (il veicolo che si intende assicurare non deve avere alcuna storia assicurativa, ossia deve essere la prima
volta che viene assicurato).

- Le persone beneficiarie hanno la stessa residenza in base allo stato di famiglia.

4 Flares Twitter 1 Facebook 3 Google+ 0 4 Flares ×


4 opinioni su “Decreto Bersani e l’assicurazione moto”

  1. Antonio

    secondo me il decreto bersani è servito solo ad eliminare la prima classe, in pratica portando tutti in prima classe, le assicurazioni sono state “costrette” a fare degli aumenti per compensare il mancato introito, il risultato è stato che in pochi anni la prima classe paga più della vecchia 14°. In altre parole non esiste più la prima classe!
    CHI CI HA GUADAGNATO…?

    GRAZIE BERSANI

  2. Raffaele

    la casistica di una mia amica è questa:
    ha comprato uno scooter 150 nel 11/03/2011
    lo ha assicurato con una compagnia X, per poi sospendere l’assicurazione ad agosto-2011 e ad oggi la vorrebbe far ripartire.
    Nel contempo ha comperato a Maggio-2011 una moto 1100,
    la quale è stata assicurata per 6 mesi come Demo in capo al concessionario che alla scadenza dell’assicurazione la ha venduta a lei.
    Dal momento dell’acquisto lei non l’ha mai assicurata, chiudendola in garage.
    La domanda è:
    una volta fatta ripartire l’assicurazione sullo scooter (tenuto conto che la stessa è stata sospesa prima dell’anno, ma ha attestato di rischio) ed usufruito dell’attestato per cambiare assicurazione da X a Y, mantendo la stessa classe
    è possibile che lei usufruisca della legga Bersani per assicurare la moto tenuta in garage fino ad oggi?

    spero di essere stato chiaro

    grazie

  3. giuseppe

    buona sera.e vero fatta la legge trovato l’inganno.la legge bersani sarebbe un’ottima cosa se non fosse che le assicurazioni si sono create delle classi interne per annullare la classe cu originale.sti furbetti

  4. DARIO

    C’è un modo per pagare meno l’assicurazione del mio scooter 150@ comperato nel 2013 ed immatricolato nel 2002.In garage ho una Suzuki enduro 600 che non uso da più di 10 anni.Poichè la legge bersani non prevede casi tra auto e moto, c’è qualche modo per risolver la questione?

Dì la tua opinione!